OASI MORGAGNI-BACONE

2 anni fa
|
Municipio 3
Il progetto, elaborato di concerto con la Social Street di via Morgagni prevede la riqualificazione di una parte nodale, quanto trascurata, di tutto il quartiere, ovvero Piazzale Bacone. Vogliamo mettere in sicurezza gli attraversamenti pedonali, soprattutto quelli di collegamento interno ai giardini, per dare continuità a quell'oasi di verde e socialità che da sempre via Morgagni rappresenta, ma che oggi è purtroppo resa pericolosa da una viabilità caotica e dalla sosta selvaggia.
supporti 155
In votazione

avatar Nicola Brembilla

  • Budget Richiesto
  • Minimo:200.000 €
  • Massimo:300.000 €

Descrizione dettagliata

Con questo progetto intendiamo intervenire con elementi architettonici minimi, ma decisivi per garantire dei percorsi pedonali e ciclabili sicuri, nonché una piena usabilità da parte di tutti.

1_Continuità dei percorsi pedonali lungo tutti i giardini e continuazione della ciclabile lungo l'asse in arrivo da Città Studi.

2_Trasformazione degli attraversamenti viari minori in “aree 10” con carreggiate rialzate e differenziate matericamente.

3_Costruzione di una piattaforma in legno con piccole attrezzature per lo sport e lo studio/coworking all'aria aperta.

I giardini di via Morgagni, con la loro qualità spaziale dovrebbero essere considerati un monumento d'epoca Liberty, al pari dei palazzi che vi si affacciano.

In un quartiere estremamente denso di volume edilizio ed avaro di spazi verdi, i giardini rappresentano un'oasi di socialità che attraversa tutte le generazioni. Il recente fiorire della Social Street, con il progetto di pulitura e verniciatura delle panchine (tra cui la Panchina Rossa, contro la violenza sulle donne) e dei giochi dei bambini, fanno presagire un cambio di passo nella cura del bene comune da parte dei cittadini.

Il progetto riconnette gli interi giardini in un unico luogo: bello, sicuro e denso di attività sociali.

Una vera via parallella di collegamento tra Porta Venezia e Loreto, in cui il chiasso e il traffico della commerciale Corso Buenos Aires lascia il posto ad attività più rilassanti e a misura di tutti.

Allegati (6)

001.jpg

002.jpg

003.jpg

005.jpg

004.jpg

Video presentazione proposta