Cos'è un Bilancio Partecipativo?

Il Bilancio Partecipativo è uno strumento di amministrazione partecipata ormai diffuso in tutto il mondo che, sulla base di un budget stanziato da un ente pubblico (di solito un comune) permette direttamente ai cittadini di proporre, progettare e votare interventi per il proprio territorio, che verranno poi realizzati dall'ente. 

Il Bilancio Partecipativo 2017-18 del Comune di Milano comincia a settembre 2017 e si conclude negli anni successivi con la realizzazione dei progetti vincitori.

Le fasi partecipative sono 4: proposta e supporto, progettazione, voto e  monitoraggio.

Ciascuna fase è regolata, nei ruoli e nelle responsabilità, dal Patto di Partecipazione.

Dall'15 marzo è in corso la fase 3 (Il voto)

Dal 30 settembre al 10 dicembre 2017 proponi la tua idea, e organizza eventi per condividerla. C'è tempo per supportarla fino al 10 dicembre! Le proposte con il maggior numero di supporti passano alla fase di progettazione in cui vengono, con il tuo contributo, trasformate in progetti.

Da dicembre 2017 a febbraio 2018 lavora insieme ai tecnici dell’Amministrazione per sviluppare la tua idea in progetto. Contribuirai alle scelte progettuali ed economiche, e ti occuperai di condividere i documenti e le informazioni con la comunità.
Da maggio 2018 potrai seguire i lavori dei progetti più votati del Bilancio Partecipativo 2017-18, potrai consultare i documenti, navigare sulla mappa e scoprire i progetti realizzati nei diversi municipi.